Durometri Portatili

Durometri Portatili

I durometri sono in generale degli strumenti che misurano la durezza di un particolare tipo di materiale. Possono essere da banco o portatili, in questa categoria trattiamo solo durometri portatili.

A seconda del tipo di materiale di cui dobbiamo andare a misurare la durezza abbiamo 2 tipi di durometri. I durometri per metalli e i durometri per gomma e plastica.

Come indicato dal nome, i durometri portatili per metalli (in inglese rebound hardness testers) sono più indicati quando è necessario misurare la durezza di metalli quali acciai, leghe di acciai, alluminio, bronzo, rame, ferro, ghisa... Sono particolarmente indicati quando il pezzo o la parte da misurare sono difficilmente raggiungibili. Sono costituiti da una sonda ad impatto e da un corpo di lettura. Sono piuttosto diffusi, soprattutto per misure di durezza in situazioni gravose.

I durometri portatili per gomma e plastica (in inglese durometers) sono utilizzati quando è necessario misurare la durezza di materiali il cui schema molecolare è molto meno rigido di quello dei metalli. In particolare sono perfetti, come suggerisce il nome, per misurare la durezza di gomma e plastica in generale, ma vanno benissimo anche per materiali semi rigidi come cuoio, carta, cartone ecc. Sono costituiti da un quadrante e da un penetratore con corsa fissa.